In The Light of Italy” Colori e paesaggi di Civita d’Antino in una prestigiosa mostra a Copenaghen

In The Light of Italy” Colori e paesaggi di Civita d'Antino in una prestigiosa mostra a Copenaghen

Resterà aperta a Copenaghen, dal 23 settembre prossimo fino al 29 gennaio 2017, “In The Light of Italy”, l’importante rassegna dei pittori danesi e norvegesi che nel periodo 1879-1886 hanno riportato sulla tela la luce e i colori d’Italia nei loro viaggi esplorativi nella Valle del Liri e nella Valle Roveto. In circa trecento pagine il catalogo della mostra documenta la produzione pittorica di Krøyer, Skovgaard, Philipsen, Pedersen, Zahrtmann, Petersen, Mayer Ross ed altri, che si ispirarono ai paesaggi e a scene di vita quotidiana di Civita d’Antino e della vicina Sora.

Posted by redazione 09 20, 16 Commenti disabilitati su In The Light of Italy” Colori e paesaggi di Civita d’Antino in una prestigiosa mostra a Copenaghen
Continua a leggere

Spirale della Memoria: la salita con le ciaspole ai piedi e la cottora con i “frascaregli”

Spirale della Memoria: la salita con le ciaspole ai piedi e la cottora con i “frascaregli”

Articolo di Luca Gianotti (Quotidiano Il Centro del 6 gennaio 2015). Quarto giorno. La serata a Civita d’Antino dedicata alla memoria ha visto la partecipazione di molte persone, di tutte le età, ed è stata occasione per riflettere su come certe scelte si ripercuotano sulla comunità locale. Il confronto tra Canistro, dove si decise già nel 1915 di spostare il paese a valle, e Civita, dove si decise di ricostruire il paese proprio là dov’era. Queste scelte cambiano la vita delle persone. La serata si è conclusa con l’ottima cena cucinata da Stefania e Roberto dell’Antica Osteria Zahrtmann: formaggi affinati, carpaccio di baccalà, pasta alla chitarra, questa osteria è un piccolo vanto del paese, come mi conferma l’ex sindaco Paolo Fantauzzi.

Posted by redazione 01 31, 15 Commenti disabilitati su Spirale della Memoria: la salita con le ciaspole ai piedi e la cottora con i “frascaregli”
Continua a leggere

Impressionisti Danesi in Abruzzo

Impressionisti Danesi in Abruzzo

A più di un secolo dall’Esposizione Internazionale del 1911 presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma a valle Giulia, in cui la Danimarca era presente con circa sessanta artisti (tra cui il grande Vilhelm Hammershøi) e più di duecento opere, la mostra “Impressionisti Danesi in Abruzzo” ha rappresentato il primo tentativo storico-critico di una rivalutazione italiana del movimento dei pittori nordici “en plein air” della seconda metà dell’Ottocento. 

Posted by redazione 03 20, 14 Commenti disabilitati su Impressionisti Danesi in Abruzzo
Continua a leggere

Civita d’Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI

Civita d'Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI

Capeggiati da Kristian Zahrtmann, che dal 1883 trovò a Civita D’Antino (Aq) la sua Arcadia, proprio in Abruzzo centinaia di pittori nordici, attratti dalla bellezza del paesaggio, decisero di infrangere le convenzioni della pittura accademica sperimentando in libertà la pittura di “impressione”Alla Prima Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia del 1895 il padiglione danese, che includeva oltre a Zahrtmann altri artisti segnati dall’esperienza italiana, fu apprezzato da Gabriele d’Annunzio per la “sincerità della pittura”. Il flusso di pittori nordici in quell’Arcadia di Val Roveto continuò ininterrotto dal 1883 (arrivo del caposcuola Zahrtmann) fino al 1915 (anno del terremoto della Marsica), che ne segnò l’inizio della fine.

Posted by redazione 04 23, 14 Commenti disabilitati su Civita d’Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI
Continua a leggere

L’Ambasciatore Danese in visita a Civita d’Antino

L'Ambasciatore Danese in visita a Civita d'Antino

Il giorno 26 ottobre 2013 nella sala del consiglio del palazzo comunale di Civita D’Antino, in occasione dell’imminente mostra su Kristian Zahrtmann e i pittori nordici in Abruzzo, il sindaco Sara Cicchinelli ha ricevuto l’ambasciatore di Danimarca Birger Riis-Jørgensen e sua moglie Karin Riis-Jørgensen. All’incontro hanno partecipato Nicola Mattoscio, Presidente della Fondazione PescarAbruzzo, Adelaide Zocchi dell’Accademia danese, il comitato scientifico e organizzativo della mostra, Manfredo Ferrante, Marco Nocca, James Schwarten, Stefania Teodonio, Antonio Bini, studioso dei pittori scandinavi.

Posted by redazione 02 25, 12 Commenti disabilitati su L’Ambasciatore Danese in visita a Civita d’Antino
Continua a leggere