Impressionisti Danesi in Abruzzo

Impressionisti Danesi in Abruzzo

A più di un secolo dall’Esposizione Internazionale del 1911 presso la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma a valle Giulia, in cui la Danimarca era presente con circa sessanta artisti (tra cui il grande Vilhelm Hammershøi) e più di duecento opere, la mostra “Impressionisti Danesi in Abruzzo” ha rappresentato il primo tentativo storico-critico di una rivalutazione italiana del movimento dei pittori nordici “en plein air” della seconda metà dell’Ottocento. 

Posted by redazione 03 20, 14 Commenti disabilitati su Impressionisti Danesi in Abruzzo
Continua a leggere

Civita d’Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI

Civita d'Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI

Capeggiati da Kristian Zahrtmann, che dal 1883 trovò a Civita D’Antino (Aq) la sua Arcadia, proprio in Abruzzo centinaia di pittori nordici, attratti dalla bellezza del paesaggio, decisero di infrangere le convenzioni della pittura accademica sperimentando in libertà la pittura di “impressione”Alla Prima Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia del 1895 il padiglione danese, che includeva oltre a Zahrtmann altri artisti segnati dall’esperienza italiana, fu apprezzato da Gabriele d’Annunzio per la “sincerità della pittura”. Il flusso di pittori nordici in quell’Arcadia di Val Roveto continuò ininterrotto dal 1883 (arrivo del caposcuola Zahrtmann) fino al 1915 (anno del terremoto della Marsica), che ne segnò l’inizio della fine.

Posted by redazione 04 23, 14 Commenti disabilitati su Civita d’Antino e gli Impressionisti Danesi in Abruzzo sui canali RAI
Continua a leggere

L’Ambasciatore Danese in visita a Civita d’Antino

L'Ambasciatore Danese in visita a Civita d'Antino

Il giorno 26 ottobre 2013 nella sala del consiglio del palazzo comunale di Civita D’Antino, in occasione dell’imminente mostra su Kristian Zahrtmann e i pittori nordici in Abruzzo, il sindaco Sara Cicchinelli ha ricevuto l’ambasciatore di Danimarca Birger Riis-Jørgensen e sua moglie Karin Riis-Jørgensen. All’incontro hanno partecipato Nicola Mattoscio, Presidente della Fondazione PescarAbruzzo, Adelaide Zocchi dell’Accademia danese, il comitato scientifico e organizzativo della mostra, Manfredo Ferrante, Marco Nocca, James Schwarten, Stefania Teodonio, Antonio Bini, studioso dei pittori scandinavi.

Posted by redazione 02 25, 12 Commenti disabilitati su L’Ambasciatore Danese in visita a Civita d’Antino
Continua a leggere

La singolare storia di Anders Trulson in un libro denso di suggestioni

La singolare storia di Anders Trulson in un libro denso di suggestioni

Un libro riscopre le vicende umane e artistiche dell’artista svedese Anders Trulson, sepolto da un secolo nell’antico cimitero napoleonico del paese della Valle Roveto. Si è spesso ritenuto che l’Abruzzo – salvo rare eccezioni – sia stata una terra esclusa da quel grande fenomeno culturale chiamato Grand Tour, anticipatore del turismo moderno. Ricerche degli ultimi anni stanno di fatto ridimensionando queste convinzioni. Tra queste merita una particolare attenzione la scoperta della singolare storia della scuola dei pittori scandinavi che a fine ottocento si era insediata in un paese della Valle Roveto, Civita d’Antino, attorno alla singolare figura di Kristian Zahrtmann, affermato pittore danese, seguito anche in Abruzzo per una trentina d’anni da numerosi allievi provenienti dai vari paesi scandinavi. 

Posted by redazione 10 07, 11 Commenti disabilitati su La singolare storia di Anders Trulson in un libro denso di suggestioni
Continua a leggere

Inquadrando paesaggi a Civita D’Antino 2014

Inquadrando paesaggi a Civita D’Antino 2014

Torna la manifestazione culturale Inquadrando paesaggi a Civita D’Antino, promossa dal Sindaco Sara Cicchinelli e da tutta l’Amministrazione comunale che quest’anno celebra la quinta edizione e che è prevista per Sabato 6 Settembre 2014 nel caratteristico borgo rovetano. La manifestazione rende omaggio a Kristian Zahrtmann e ai suoi discepoli che grazie alle loro opere hanno raccontato tramite la pittura usi, costumi e paesaggi di un tempo remoto. Arte, Musica, Pittura ed Enogastronomia sono i protagonisti di questa quinta edizione che si preannuncia con un calendario ricco di spettacoli di strada, attrazioni pittoriche e scenografiche e di degustazioni di prodotti tipici per gli amanti dell’enogastronomia.

Posted by redazione 09 01, 14 Commenti disabilitati su Inquadrando paesaggi a Civita D’Antino 2014
Continua a leggere