L’Abruzzo e Civita d’Antino nello straordinario patrimonio fotografico dell’archeologo inglese Thomas Ashby

L’Abruzzo e Civita d'Antino nello straordinario patrimonio fotografico dell'archeologo inglese Thomas Ashby

Ai primi del ‘900 (1901-1923), l’archeologo inglese Thomas Ashby intraprese sei viaggi in Abruzzo lasciandoci una meravigliosa collezione di fotografie, rimaste inedite fino a noi. Lo sguardo di Ashby colpisce perché va molto oltre l’archeologia, l’antropologia e l’architettura. L’Abruzzo che lui cerca e trova, percorrendolo a piedi e in bicicletta, è il luogo dove, accanto alle pietre e ai reperti delle vestigia romane, vi deve ancora essere quella cultura che delle pietre è la continuazione, l’autentica durata. Una cultura da registrare in fretta – con mezzi nuovi come la fotografia – e accuratamente – con trascrizioni, interviste, appunti – perché, Ashby lo sa bene, presto sarà cancellata dall’avvento della modernità. 

Posted by redazione 06 22, 11 Commenti disabilitati su L’Abruzzo e Civita d’Antino nello straordinario patrimonio fotografico dell’archeologo inglese Thomas Ashby
Continua a leggere

L’Accademia Italiana della Cucina a Civita d’Antino per la valorizzazione e il recupero di un passato straordinario

L'Accademia Italiana della Cucina a Civita d'Antino per la valorizzazione e il recupero di un passato straordinario

Sulle antiche tracce di Civita d’Antino si è sviluppata l’iniziativa conviviale dell’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Avezzano, alla riscoperta dei valori culturali e paesaggistici di questo bellissimo e singolare paese dell’Abruzzo interiore che rischia di scomparire. Si ricorda, anche qui, il terribile terremoto della Marsica del 1915 che vide il paese decimato e accelerò il processo migratorio, iniziato già negli anni precedenti.

Posted by redazione 01 17, 11 Commenti disabilitati su L’Accademia Italiana della Cucina a Civita d’Antino per la valorizzazione e il recupero di un passato straordinario
Continua a leggere

“A Danish dream in Abruzzo” di Margaret Stenhouse (articolo pubblicato sul prestigioso settimanale in lingua inglese Wanted in Rome)

"A Danish dream in Abruzzo" di Margaret Stenhouse (articolo pubblicato sul prestigioso settimanale in lingua inglese Wanted in Rome)

(Italian-English) UN SOGNO DANESE IN ABRUZZO di Margaret Stenhouse (articolo pubblicato sul prestigioso settimanale in lingua inglese Wanted in Rome, 9 giugno 2010) Il paese montano di Civita d’Antino è stato una volta sede di una colonia di artisti scandinavi. La mattina presto del 15 gennaio 1915 la regione Abruzzo è stata colpita da un terremoto ancora più terribile di quello del 6 aprile 2009. Il terremoto della Marsica (come è noto) ha contato più di 30.000 vittime e ha ridotto la città di Avezzano e molti dei villaggi circostanti in macerie.

Posted by redazione 07 10, 10 Commenti disabilitati su “A Danish dream in Abruzzo” di Margaret Stenhouse (articolo pubblicato sul prestigioso settimanale in lingua inglese Wanted in Rome)
Continua a leggere

Celebrazione centenario mostra Copenaghen del 1908 (Antica Osteria Zahrtmann)

Celebrazione centenario mostra Copenaghen del 1908 (Antica Osteria Zahrtmann)

Civita d’Antino protagonista dei dipinti dei pittori danesi di fine 800 A distanza di cento anni l’arte danese torna nella Valle Roveto. È stato presentato sabato 27 dicembre, presso l’Antica Osteria Zahrtmann del paese, un poster che ripropone una serie di opere dell’artista danese Kristian Zahrtamann realizzate a Civita d’Antino ed esposte nel 1908 a Copenaghen. Forse in pochi sanno che a fine Ottocento molti pittori provenienti dal nord Europa partivano alla volta della Valle Roveto, attratti dalla dimensione umana dei paesi e dal paesaggio naturalistico.

Posted by redazione 04 17, 10 Commenti disabilitati su Celebrazione centenario mostra Copenaghen del 1908 (Antica Osteria Zahrtmann)
Continua a leggere

Civita d’Antino città d’arte e cultura, ok di Regione e Provincia

Civita d’Antino città d’arte e cultura, ok di Regione e Provincia

(Rassegna stampa) Il progetto del Comune, in collaborazione con la Pro-loco, mirato a rilanciare il Paese rovetano come “culla” dell’arte e cultura europea, presentato di fronte a una folta assemblea di amministratori, associazioni culturali e cittadini, “conquista” il sostegno by-partisan dei rappresentanti politici delle assemblee regionali e provinciali.

Posted by redazione 04 15, 10 Commenti disabilitati su Civita d’Antino città d’arte e cultura, ok di Regione e Provincia
Continua a leggere